News

Feb 05
malattie

L’arte e la cultura diventano strumenti per combattere le malattie

Per il 4 febbraio, Giornata Mondiale contro il Cancro, il Festival Siena Città Aperta ha organizzato l’evento “Arte come strumento di comunicazione e riabilitazione” ed inaugurato la mostra “I Colori di Pègaso”.

Combattere le malattie anche attraverso l’arte e la cultura. È questo l’inedito punto di vista che è stato lanciato da Siena il prossimo 4 febbraio, in concomitanza con la Giornata Mondiale contro il Cancro, attraverso l’inaugurazione della mostra “I Colori di Pègaso” e dall’evento “Arte come strumento di comunicazione e riabilitazione”.

“I colori di Pègaso” sarà visitabile fino al 19 febbraio 2017 (dalle ore 15 alle ore 18, nella Galleria di Palazzo Patrizi in via di Città 75 a Siena). La mostra contiene 18 opere provenienti dall’Istituto Superiore della sanità di Roma e selezionate dai concorsi “Il Volo di Pegaso” che si sono svolti negli ultimi anni.  Il percorso della mostra si avvale di una selezione di 20 opere in ceramica della Cooperativa Riuscita Sociale che da oltre trent’anni si occupa di valorizzare tramite laboratori e attività artistiche, il talento di soggetti diversamente abili.  Completa la rassegna una selezione di dipinti di Paolo Sandoiu, artista senese portatore di malattia rara che per la prima volta presenta al pubblico il suo percorso artistico.

Di seguito il racconto della giornata

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *